A- A+
Cronache
Bambino imita Spiderman, muore soffocato da una corda

Si indaga a Palermo sulla morte di un bimbo di tre anni, giunto cadavere all'ospedale Villa Sofia dove è stato portato dai genitori. Secondo una prima ricostruzione di polizia e carabinieri, il piccolo sarebbe morto soffocato mentre in una stanza dell'appartamento di Partanna Mondello giocava con una corda. A fare la terribile scoperta il nonno del bimbo.

 In base al racconto dei genitori e del nonno che le forze dell'ordine hanno raccolto, il bimbo stava guardando alla televisione un cartone animato - la serie dell'Uomo Ragno, pare - quando è accaduta la tragedia. E, probabilmente, per ripetere le gesta del supereroe, si sarebbe stretto al collo la cordicella della tenda, strozzandosi. Gli accertamenti tendono a confermare la tesi dell'incidente, collegando i segni trovati al collo ad una tragica fatalità.

Tags:
bambinoimitaspidermanmuore
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird

Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.