A- A+
Cronache

C'è un maniaco sessuale pericoloso e violento che si aggira a Bologna, nello specifico nella zona di via San Felice e Porta S.Isaia. Di questo sono convinte la polizia e la Procura all’indomani di tre aggressioni subìte in quell'"area di caccia" da altrettante ragazze, tutte molto giovani, fra sabato e domenica

Avrebbe tra i 25 e i 30 anni e potrebbe essere italiano. Ha i capelli neri ma quello che ha colpito di più le giovani vittime è che calzerebbe una paio di stivaletti neri. Un identikit dell'uomo verrà distribuito a tutte le volanti della polizia. Il Comune di Bologna ha deciso, che d'ora in avanti, si costituirà parte civile nei processi per stupro, per usare eventuali risarcimenti per il sostegno alla vittime delle violenze.

Tags:
bolognamaniaco
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo





casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.