A- A+
Cronache
Brasile: arrestato assassino di una donna, confessa 41 omicidi

Un uomo arrestato in Brasile per aver accoltellato e ucciso una donna, a Nova Iguacu, non lontano da Rio de Janeiro, ha confessato alla polizia brasiliana altri 41 omicidi, tra cui quello di un bimbo di appena due anni. 

Il reo confesso, il 26enne Sailson Jose' das Gracas, ha raccontato di aver ucciso neli ultimi nove anni 37 donne, tre uomini e il piccolo, figlio di una delle vittime, eliminato perche' con il suo pianto avrebbe potuto richiamare qualcuno.

Gli inquirenti hanno raccontato all'emittente Globo di ritenere credibile la confessione, per l'enorme quantita' di dettagli con cui il serial-killer ha raccontato i suoi omicidi, "dettagli -ha spiegato il commissario Pedro Henrique Medina - che poteva conoscere solo chi era sulla scena del crimine". La polizia pero' deve ancora confrontare le dichiarazioni di Das Gracas con i registri degli omicidi insoluti degli ultimi anni alla periferia di Rio de Janeiro.  

 

Tags:
brasileomicidiokiller
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Tre smart EQ in dotazione alla Polizia Locale di Genova

Tre smart EQ in dotazione alla Polizia Locale di Genova


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.