A- A+
Cronache
Brescia, colpita a martellate senza pietà dall'ex fidanzato. "L'ho ammazzata"

Colpita a martellate senza pietà dall'ex fidanzato. "L'ho ammazzata"

Tragedia a Castegnato in provincia di Brescia. Un uomo ha ucciso a martellate la sua ex fidanzata, non accettava che la loro storia fosse finita. L’ha aspettata - si legge sul Corriere della Sera - a pochi metri da casa sua, una villetta a schiera ad una manciata di chilometri a ovest dalla città, in provincia di Brescia. Sapeva sarebbe uscita di casa attorno alle sette di sera. In un primo momento ha iniziato a insultarla, ma prima che la lite degenerasse lei è riuscita a salire sulla sua auto. Non a salvarsi però.

Dopo averle sfondato il finestrino - prosegue il Corriere - lui l’ha trascinata a forza fuori e ha iniziato a colpirla, senza pietà, con il martello che si era portato da casa. Fino a ucciderla. È morta così Elena Casanova, 49 anni. Avevano avuto una relazione, interrotta circa un anno fa. Ma pare lui non accettasse la separazione: «La tormentava, le scriveva, la seguiva, le aveva bucato anche le gomme della macchina» raccontano i conoscenti della vittima. È stato un vicino ad affacciarsi alla finestra sentendo quelle grida di sotto, «ma era troppo tardi». «L’ho ammazzata — ha detto il killer in dialetto — chiama i carabinieri».

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bresciacastegnatocronache bresciacronache castegnatodonna uccisa a martellateex fidanzato martellatemartellateuccisa a martellate
    in evidenza
    "Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

    Esclusiva/ Parla Gianni Russo

    "Un film che rimarrà nella storia"
    Ennio, intervista al produttore

    i più visti
    in vetrina
    Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

    Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...





    casa, immobiliare
    motori
    Mobilize aiuta le aziende ad elettrificare la propria flotta

    Mobilize aiuta le aziende ad elettrificare la propria flotta


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.