Il riferimento sessuale del "pesce piccolo" è lampante e anche un po' sorprendente se si pensa che è stata la Commissione Europea a commissionare questo spot. Dall'efficacia però garantita. Il messaggio è chiaro: le dimensioni contano, non mangiare il pesce non adulto (e in generale non consumare prodotti ittici che non rispettino le regole).

Questa pubblicità  fa parte di una più ampia campagna portata avanti dalla Comunità Europea a favore della pesca sostenibile

2014-01-13T16:56:18.34+01:002014-01-13T16:56:00+01:00truetrue1426116falsefalse4Cronache/cronache413140249572014-01-13T16:56:19.76+01:009572014-01-14T12:43:02.14+01:000/cronache/bruxelles-imbarazzo-pesce-piccolo-spot-ue130114false2014-01-13T17:51:45.047+01:00314024it-IT102014-01-13T16:56:00"] }
A- A+
Cronache

Una coppia è comodamente seduta al tavolo di un romantico ristorante, quando il cameriere porta i piatti ordinati. Ma con grande sorpresa dei due, mentre la donna ha nel piatto un grosso pesce, l'uomo - imbarazzato - ha un pesciolino minuscolo. Lei inorridisci, mentre lui chiede che gli venga cambiata pietanza

pesce piccolo ape
Guarda lo spot


Il riferimento sessuale del "pesce piccolo" è lampante e anche un po' sorprendente se si pensa che è stata la Commissione Europea a commissionare questo spot. Dall'efficacia però garantita. Il messaggio è chiaro: le dimensioni contano, non mangiare il pesce non adulto (e in generale non consumare prodotti ittici che non rispettino le regole).

Questa pubblicità  fa parte di una più ampia campagna portata avanti dalla Comunità Europea a favore della pesca sostenibile

Tags:
pescepiccolospotcoppiaimbarazzoue
in evidenza
Estate in crisi. Inattesa svolta Arrivano fresco e forti piogge

Meteo, cambia tutto

Estate in crisi. Inattesa svolta
Arrivano fresco e forti piogge


in vetrina
Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma

Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma





casa, immobiliare
motori
Dacia Jogger debutta sul mercato italiano

Dacia Jogger debutta sul mercato italiano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.