A- A+
Cronache
hitler jc penney tea kettleHitler da una parte e il manifesto pubblicitario del bollitore

Un bollitore che somiglia ad Adolf Hitler. Si, proprio così. Accade su una strada di Los Angeles. I pendolari californiani credevano di essere diventati pazzi quando, osservando una pubblicità di un bollitore su un cartellone pubblicitario, vedevano la foto di Adolf Hitler. 'Ho visto ieri la pubblicità e il mio ragazzo credeva che fossi diventata pazza. Ora che so che anche altre persone l'hanno vista, mi sento meglio", commenta una ragazza.

L'oggetto, da 40 dollari, è stato firmato dal noto designer americano Michael Graves e secondo molti riproduce il profilo stilizzato del Führer, con tanto di saluto romano. “La somiglianza è del tutto accidentale”, si difende un portavoce del grande magazzino, “Se avessimo voluto intenzionalmente riprodurre l’immagine di un personaggio avremmo scelto quella, popolarissima, di un pupazzo di neve”.

Di certo la pubblicità, anche se negativa, ha funzionato eccome. Come era prevedibile il bollitore è andato tutto esaurito in poche ore. Qualcuno ha anche messo in vendita l'oggetto su eBay, quotandolo 245 dollari.

Tags:
bollitoreusaadolf hitler
in evidenza
Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social

Le foto da urlo della fidanzata di Greg Paltrinieri

Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile





motori
DS Automobiles svela la nuova DS3

DS Automobiles svela la nuova DS3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.