A- A+
Cronache

Calcio-scommesse, ennesima bufera. Garantismo e presunzione di innocenza per tutti i calciatori coinvolti. Ma, se saranno accertate le responsabilità e i presunti reati, commessi dagli indagati, la giustizia penale faccia il suo corso e quella sportiva sia equa ma rapida e severa. Sfuggono le ragioni, che avrebbero spinto molti calciatori, ricchi e affermati, campioni e...Brocchi, a frequentare esponenti della criminalità organizzata e a tradire la lealtà sportiva e i loro tifosi.

Una notazione sul campione del mondo con l'Italia di Lippi, Gattuso. Il suo rude e ostentato "machismo", la sua grinta, i suoi "ringhi", che spesso sfociavano nella scorrettezza, in campo e fuori, non mi hanno mai entusiasmato. Nella sua e mia regione, la Calabria, è stato l'idolo di tanti giovani. A me Gennaro ha dato l'impressione di un "tamarro" con cospicui conti in banca, ma privo di autentici e profondi valori morali, da trasmettere ai ragazzi molto meno fortunati del grintoso ex mediano del Milan.

Pietro Mancini

Tags:
calciosco​mmessebufera
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo





casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.