A- A+
Cronache

"Le nostre carceri non sono degne di un Paese civile e della nazione di Cesare Beccaria. Serve un'azione molto vasta. Non bastano nuove carceri, ma ripensare il sistema delle pene, valutando se non ci siano spazi ulteriori per quelle alternative, pensando che l'obiettivo e' certo far si' che si paghino gli errori, ma al contempo che i reclusi ne escano migliori". Lo ha detto il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri, a Palermo.

"Occorre dare -ha aggiunto- possibilita' di studio, di formazione, bisogna rimodulare le modalita' di detenzione e certamente servono nuove e moderne carceri, con spazi decenti, per lavorare, per essere curati. Un'impresa titanica, ma ce la metteremo tutta".

"Non e' una questione di priorita'. Ho fatto un programma di prospettiva tenendo conto delle cose che dobbiamo affrontare e che sono urgenti. Abbiamo davanti a noi problematiche serissime che riguardano da una parte i cittadini e dall'altra l'Europa che ci ha messo in procedura di infrazione". Cosi' il ministro della Giustizia rispondendo ai giornalisti sulla legge Severino anticorruzione. Se nel programma, ha aggiunto, "si inserisce una norma appena fatta siamo pronti a discuterla ma occorre tenere presente i problemi che abbiamo in Italia e che sono tanti. Io mi devo occupare di cinque milioni di processi non fatti".

Tags:
carceriindegnecancellieri
in evidenza
Meteo, un vero colpo di scena Torna l'anticiclone delle Azzorre

Un evento storico...

Meteo, un vero colpo di scena
Torna l'anticiclone delle Azzorre

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Renault apre i preordini online di Nuovo Austral

Renault apre i preordini online di Nuovo Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.