A- A+
Cronache
Haribo/ Caramelle 'razziste', stop alle vendite in Svezia
haribo

Il marchio di caramelle Haribo ha annunciato che non saranno più vendute in Svezia e Danimarca le caramelle di liquerizia a forma di maschera africana, accusate di razzismo. Lo ha deciso la stessa azienda produttrice di dolciumi dopo le proteste dei consumatori scandinavi.

Secondo il sito svedese Nyheter24, le polemiche sono cominciate a dicembre: sotto accusa le liquerizie contenute nella confezione 'Skipper mix' della Haribo, che ritraggono maschere tribali africane, asiatiche e dell'America del Sud. Ola Dagliden, di Haribo Svezia, ha spiegato di comprendere le critiche e di ritenere essenziale ''ascoltare la voce dei consumatori''.

Tags:
caramelle razzistestopsvezia
in evidenza
Affari a maggio fa +10%. Distanziati Il Post, TPI, AGI e GQ

Comscore

Affari a maggio fa +10%. Distanziati Il Post, TPI, AGI e GQ

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Citroen svela la nuova C4 X e nuova e-C4 X 100% elettrica

Citroen svela la nuova C4 X e nuova e-C4 X 100% elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.