A- A+
Cronache
pane11

C'erano anche legna verniciata e chiodi tra il materiale da ardere adoperato in alcuni dei 17 forni e depositi di prodotti per la panificazione sequestrati dai carabinieri nel corso di un'operazione che ha portato al sequestro di 3,2 tonnellate di pane "illegale" a Napoli. Nel mirino dei carabinieri sono finiti i venditori abusivi che, soprattutto la domenica, commerciano lungo le strade, i negozi di alimentari e anche i supermercati.

I forni, in qualche caso allestiti nel sottoscala o in aperta campagna vicino ad animali, sono stati sequestrati a Torre Annunziata, a Giugliano, Villaricca, Sant'Antimo, e Somma Vesuviana. Il deposito abusivo invece era a Napoli, nel quartiere Stella. In molti casi il pane illegalmente prodotto o stoccato in locali privi di condizioni igieniche adeguate, era destinato a ristoranti o supermercati. In tutto sono diciassette i forni risultati totalmente abusivi. Tutti sono stati sequestrati dai carabinieri nell'ambito di una operazione per la tutela alimentare.

Sequestrate inoltre, durante i controlli a tutela della sicurezza alimentare effettuati tra Napoli e provincia, tre tonnellate e 200 chili di pane. Una cinquantina le persone denunciate in stato di liberta' per inosservanza della disciplina riguardante l'igiene per la produzione e la vendita di sostanze alimentari. Numerose le sanzioni amministrative.

Tags:
panefornisequestro
in evidenza
Pellegrini ufficializza la love story È Matteo Giunta il suo fidanzato

GUARDA LA FOTOGALLERY

Pellegrini ufficializza la love story
È Matteo Giunta il suo fidanzato

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.