A- A+
Cronache
Cogne, per la Franzoni arriva un percorso di risocializzazione

Per Anna Maria Franzoni e' possibile un percorso di 'risocializzazione' e di rieducazione: sarebbe uno degli aspetti evidenziati nell'integrazione della perizia, gia' depositata al tribunale di sorveglianza a Bologna, nell'ambito dell'istanza per la detenzione domiciliare avanzata dai legali della donna condannata per l'omicidio del figlio Samuele avvenuto a Cogne nel 2002. Negli approfondimenti richiesti dai giudici sarebbe stata anche affrontata la problematica di un'eventuale recidiva. Nello studio si sarebbe evidenziato come i possibili rischi di pericolosita' sociale possano essere contenuti o neutralizzati attraverso un idoneo percorso con i servizi sociali.

L'integrazione alla perizia psichiatrica per Anna Maria Franzoni era stata chiesta dal tribunale di sorveglianza al termine dell'udienza dello scorso 29 aprile. Lo studio sara' discusso martedi' prossimo davanti agli avvocati della 'mamma di Cogne'. I giudici, in base ai nuovi elementi acquisiti, dovranno valutare se concedere o meno la detenzione domiciliare alla donna come chiesto nell'istanza dei suoi legali. Franzoni, in carcere dal 2008, e' stata ammessa da alcuni mesi al lavoro esterno in una cooperativa sociale di una parrocchia a Bologna e ha usufruito di permessi per tornare a casa dal marito e dai due figli.

Tags:
cogne
in evidenza
Tatangelo, bikini fa girare la testa Britney Spears senza il reggiseno

Ilary Blasi mozzafiato in bianconero. FOTO

Tatangelo, bikini fa girare la testa
Britney Spears senza il reggiseno

i più visti
in vetrina
Federica Pellegrini, balletto irresitibile da medaglia d'oro dopo le Olimpiadi

Federica Pellegrini, balletto irresitibile da medaglia d'oro dopo le Olimpiadi





casa, immobiliare
motori
A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km

A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.