A- A+
Cronache
Come in "Deep impact", il relitto spaziale cinese rischia di cadere su Roma

Non è il seguito di "Armageddon" o di "Deep Impact", ma una possibilità reale. A metà della settimana prossima, i frammenti di un’astronave cinese potrebbero colpire l’Italia centro-meridionale. Il relitto spaziale è alla deriva senza controllo, e ancora non si sa in che punto colpirà la Terra. Per alcuni esperti, Roma e il Lazio sono considerabili zone a rischio.

Lo racconta il sito dell'emittente tv di Ostia (Roma) Canaledieci, secondo il quale il razzo cinese Lunga Marcia 5B, che lo scorso 29 aprile scorso ha spedito in orbita il primo modulo della stazione spaziale Tiangong, è in caduta incontrollata verso il nostro pianeta e sembra possa cadere sul centro sud italiano.

Giovedì scorso, il lanciatore che ha spinto a destinazione Tianhe era decollato dalla base di Wenchang, sull’isola tropicale di Hainan. Ma dopo aver concluso la missione, Lunga Marcia 5B non è precipitato in un’area prestabilita. La notizia è stata confermata dell’Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) di Pisa, che sta monitorando le orbite del razzo. Pare che al momento pezzi di astronave da una tonnellata possano cadere nella fascia compresa tra 41,5 gradi a Nord e 41,5 gradi a Sud, proprio quella fascia in cui sono comprese anche l’Italia centrale e meridionale.

Gli esperti tuttavia non si sbilanciano: da qui alla prossima settimana, l’orbita potrebbe cambiare. Dopo il lancio lo stadio del razzo è stato abbandonato e da allora il segnale è andato perso. L’unico parametro da tenere in considerazione sarebbe quindi il freno dell’atmosfera, che lo sta spingendo verso il nostro pianeta. Ma, essendo la Terra costituita per oltre il 70% dall'acqua dei mari, ci sono buone probabilità che i pericolosi frammenti finiscano in acqua, o in un’area disabitata.

Commenti
    Tags:
    deep impactrelitto spaziale cineseroma
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    De Magistris:"Vaccinare tutti, anche i migranti. Altrimenti è discriminazione"

    Cronache

    De Magistris:"Vaccinare tutti, anche i migranti. Altrimenti è discriminazione"

    i più visti
    in vetrina
    Elettra Lamborghini senza il reggiseno. Wanda Nara esplosiva e...

    Elettra Lamborghini senza il reggiseno. Wanda Nara esplosiva e...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Jeep® Wrangler 4xe plug-in hybrid,ordinabile in Italia

    Nuova Jeep® Wrangler 4xe plug-in hybrid,ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.