A- A+
Cronache
Takeda condannata per aver nascosto i rischi di un farmaco anti-diabete

Il gruppo Takeda, la prima societa' farmaceutica giapponese, fa sapere che intende contestare una richiesta di danni per 6 miliardi di dollari, avanzata nei suoi confronti da una giuria federale Usa, per aver nascosto i rischi di cancro collegati al suo farmaco anti-diabetico Actos.

Anche la scocietà Usa Eli Lilly e' stata condannata a pagare 3 miliardi di dollari nell'ambito della stessa inchiesta. Entrambe le societa' intendono ricorrere in appello. A Tokyo il titolo di Takeda ha perso il 5,4%. La mega-multa supera quella da 5 miliardi di dollari ordinata a Exxon Mobil per danni ambientali e che la Corta Suprema ha poi ridotto a 500 milioni di dollari, sostenendo nel 2008 che si trattava di una richiesta eccessiva. 
  

Tags:
condannatakedafarmaceuticicancro
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
Maserati svela la nuova GranTurismo

Maserati svela la nuova GranTurismo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.