A- A+
Cronache
Sotheby's

Quel piccolo vaso bianco, molto sottile, non era un vaso qualsiasi. Era un Ding millenario, databile ai tempi della dinastia Song, che ha regnato in Cina tra il 960 e il 1279. Il suo acquirente l'ha tenuto esposto in casa per molto tempo. Lo teneva in cucina, sul tavolo, senza nemmeno lontanamente immagine che aveva comprato un tesoro.

Alla fine, dopo che qualche amico gli aveva consigliato di farlo, si è posto il dubbio e si è domandato quanto effettivamente valesse l'oggetto. Così ha deciso di farlo esaminare da degli specialisti in arte cinese. Sotheby l'aveva stimato tra i duecentomila e i trecentomila dollari.

Così ha deciso di metterlo in vendita. Martedì scorso quattro acquirenti si sono lungamenti contesi il vaso. Alla fine l'oggetto, 12 centimetri di diametro, è stato aggiudicato per 2,23 milioni di dollari, al mercato d'arte londinese Giuseppe Eskenazi. L'unico altro vaso ad avere una forma simile, stessa taglia e stesso motivo, fa parte della collezione del British Museum da più di 60 anni.

Tags:
vaso cinesedollari
in evidenza
Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

"E' il mio corpo, la mia scelta"

Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories

Scatti d'Affari
EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories





casa, immobiliare
motori
Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech

Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.