A- A+
Cronache
Conad dice addio alle monetine da 1 e 2 centesimi

Addio alle monetine da 1 e 2 centesimi: il gruppo Conad attua il decreto del 2018

Li abbiamo svalutati per il “poco” peso economico che apportavano al nostro portafoglio. Non sapendo dove metterli, spesso erano rifiutati al momento del resto o andavano a finire nelle mani di qualche clochard. Ora, per effetto di un decreto deciso dallo Stato a inizio 2018, possiamo dire addio a quei bronzini da 2,30g dal valore di 1 e 2 centesimi di euro. Per il momento, la decisione è stata accolta solo dal marchio Conad che da pochi giorni ha deciso di bloccare la circolazione delle monetine. Nei punti vendita, infatti, compaiono già i cartelli con la notizia, informando che l'arrotondamento dei prezzi al multiplo di cinque più vicino sarà fatto per eccesso o per difetto. I vertici del gruppo rassicurano: "I prezzi di vendita non sono stati toccati".

Commenti
    Tags:
    monetine 1 2 centesimi euromonetemonete centesimistop alle monetinestop ai bronziniconaddecreto monete 1 e 2 centesimi
    Loading...
    in evidenza
    Via il reggiseno in spiaggia... Le foto dell'ex di Ramazzotti

    Marica Pellegrinelli sensualissima

    Via il reggiseno in spiaggia...
    Le foto dell'ex di Ramazzotti

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: weekend di Ferragosto con caldo, afa e qualche temporale

    Previsioni meteo: weekend di Ferragosto con caldo, afa e qualche temporale


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen Méhari, la cabriolet innovativa e originale

    Citroen Méhari, la cabriolet innovativa e originale


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.