A- A+
Cronache
Coronavirus, 126 nuovi casi e 6 morti: è il dato più basso dal primo marzo

“Solo” 126 casi di contagio in più e soprattutto 6 vittime in un giorno, il minimo dall'1 marzo quando ce ne furono 5. Sono dati incoraggianti quelli diffusi oggi dal ministero della Salute. I casi totali di coronavirus nel nostro Paese sono diventati 240.436: 78 di questi registrati nelle ultime 24 ore (il 62%) riguardano la Lombardia.

Gli attualmente positivi sono 16.496, con un decremento di 185 rispetto a ieri 28 giugno, mentre dimessi e guariti salgono a 189.196 (+305). I decessi sono 34.744, sei in più rispetto a ieri.

Scendono di due unità i ricoveri in terapia intensiva (da 98 a 96) e di 40 i ricoverati con sintomi (da 1.160 a 1.120); i pazienti in isolamento domiciliare sono 15.280, con un calo di 143. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus newscovid-19covidbollettinobollettino giornaliero
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Italiani pronti ad acquistare una vettura elettrificata

    Italiani pronti ad acquistare una vettura elettrificata


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.