A- A+
Cronache
Coronavirus, Bergamo "In 1200 sono a casa con l'ossigeno, non li ricoverano"

Coronavirus, Bergamo "In 1200 sono a casa con l'ossigeno, non li ricoverano"
 

Bergamo è una delle città più colpite per il Coronavirus. La Lombardia, spento il focolaio del Lodigiano deve fare i conti con i numeri terribili che arrivano dalla Val Seriana, ma quanto registrato ufficialmente non è il conteggio reale, lo certifica chi è in prima linea in quelle zone, il segretario dei medici di famiglia della provincia di Bergamo, Mirko Tassinari. "I numeri ufficiali non sono credibili. Si fanno tamponi solo ai ricoverati, - spiega a La Stampa - ma qui stimiamo 100 mila positivi non censiti su 1 milione di abitanti. I ricoveri calano perché non c’è più posto in ospedale. Talvolta non si ricovera più nemmeno con 85 di saturazione. Gestiamo a domicilio situazioni che due mesi fa avremmo ricoverato alla velocità della luce. Altrimenti non avremmo 1200 pazienti in ossigenoterapia domiciliare".

A casa - prosegue Tassinari - non c’è la stessa assistenza, né diagnostica né farmacologica. In ospedale hai più possibilità di cura. La bombola d'ossigeno dura 12-24 ore poi bisogna cambiarla e a questo non provvede l'Asl. Chi ha parenti li manda in giro per le farmacie a trovarle, è come una caccia al tesoro" I numeri dei medici contagiati nella Bergamasca sono impressionanti. "Su 600 medici di famiglia ce ne sono 145 ammalati, di cui 5 morti. L’ultimo, Michele, due giorni fa. Non avrei mai pensato di dover aggiornare una lista di colleghi morti. Mandati a morire sul lavoro. E’ una strage di Stato. Per un mese tutti gli sforzi si sono concentrati sulla moltiplicazione dei posti ospedalieri in rianimazione. Il territorio è stato trascurato. Questo è il risultato".

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirusemergenza coronaviruscoronavirus newscoronavirus italiacoronavirus bergamocoronavirus ospedalicoronavirus ricovericoronavirus ossigeno
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Fase 2, gli sconfitti sono i cani Nostalgia delle uscite in lockdown

    Coronavirus vissuto con ironia

    Fase 2, gli sconfitti sono i cani
    Nostalgia delle uscite in lockdown

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, estate lontana! Sferzata dal Polo Nord con piogge, temporali e fresco

    Meteo, estate lontana! Sferzata dal Polo Nord con piogge, temporali e fresco


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    BMW X2 XDrive 25e, la prima compatta con trazione ibrida

    BMW X2 XDrive 25e, la prima compatta con trazione ibrida


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.