A- A+
Cronache
Coronavirus, "non riaprire settimana prossima. Aspettiamo dopo il 1° Maggio"
Fabrizio Pregliasco

"Siamo in una fase calante e si vedono sempre di più e sempre meglio giorno per giorno i risultati della medicina amara che stiamo prendendo". Il virologo Fabrizio Pregliasco, intervistato da Affaritaliani.it, commenta il calo di positivi al Covid-19 registrato oggi, 880 casi in 24 ore (l'incremento più basso dal 10 marzo). Pregliasco però avverte: "Non è finita qui, stiamo andando avanti e dobbiamo raggiungere una situazione accettabile in cui l'aumento dei casi non sarà zero ma sarà molto ridotto e permetterà di gestire al meglio sia la fase iniziale che le situazioni più gravi".

Poi la domanda chiave che molti italiani si fanno: settimana prossima, dopo le feste di Pasqua, si può iniziare a riaprire qualche attività? Ci sono le condizioni per farlo? "Sarebbe decisamente meglio scavallare i due 'pontoni' che ci saranno a fine mese, che sono molto rischiosi. Aspettiamo quello che ci dicono i modelli e cioè di avere pochi casi, non zero, intorno al 22-25 aprile. Dal punto di vista tecnico, quindi, è meglio aspettare per le prime riaperture dopo la festività del Primo Maggio, poi ovviamente è una scelta politica", sottolinea il virologo.

E per quanto riguarda quello che si potrà fare con la cosiddetta 'Fase 2', Pregliasco invita comunque alla massima cautela: "Possibilità di uscire di casa per alcune fasce, riapertura di alcune attività produttive. Ma certo non parliamo di andare in discoteca. Massima attenzione ancora agli anziani e nessun ritorno a scuola fino a settembre. Il rischio di una ricrescita ci sarà visto che ci saranno sacche di soggetti suscettibili al coronavirus", conclude.

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirus ora quando riaprirecoronavirus pregliasco
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Dal Covid al tasso di natalità L'idea di Gallera in versione hot

    Coronavirus vissuto con ironia

    Dal Covid al tasso di natalità
    L'idea di Gallera in versione hot

    i più visti
    in vetrina
    Madonna seminuda e reggiseno trasparente: "Se vi scandalizza..."

    Madonna seminuda e reggiseno trasparente: "Se vi scandalizza..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    1970,dalla collaborazione tra Citroen e Maserati nasceva la SM

    1970,dalla collaborazione tra Citroen e Maserati nasceva la SM


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.