A- A+
Cronache
Il padre la investe mentre fa manovra, muore bimba di un anno

Una bambina di poco più di un anno è morta investita dal padre mentre stava facendo manovra con l'auto. Il fatto è accaduto in località Croce di Magara, a Camigliatello Silano, nel Cosentino.

Sul luogo del tragico incidente le scene strazianti dello stesso padre della bimba e degli altri parenti. L'uomo stava guidando il fuoristrada del nonno della piccola.

La tragedia è accaduta di fronte alla casa dei genitori della vittima. Secondo una prima ricostruzione, il padre è salito sul fuoristrada, non accorgendosi che la piccola lo aveva seguito dopo essere sfuggita al controllo degli adulti presenti sul luogo. L'uomo, un bracciante agricolo, ha ingranato la retromarcia e ha investito la bambina. Non è valso a nulla l'intervento immediato dei medici del 118.

Tags:
cosenzapadreinvestita
in evidenza
Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!

La kermesse a Ceglie dal 26 al 28 agosto - Il programma

Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!


in vetrina
Scatti d'Affari Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano

Scatti d'Affari
Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano





casa, immobiliare
motori
Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22

Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.