A- A+
Cronache
Covid: non si poteva vaccinare, muore a 14 anni ad Ancona

La ragazzina era nata con una sindrome genetica rarissima

E' morta poco dopo mezzogiorno, presso la rianimazione pediatrica dell'ospedale Salesi di AnconaMartina, la quattordicenne che poco più di un mese fa aveva accusato una grave insufficienza respiratoria legata a un'infezione da Sars-CoV-2. Da quanto si è appreso, la ragazzina era nata con una sindrome genetica rarissima, due anni fa era stata sottoposta a un trapianto di reni e si trovava in una situazione di immunosoppressione farmacologica che non le consentiva di essere vaccinata.

Il primo novembre scorso aveva accusato 41 di febbre ed era stata ricoverata in ospedale, ma le sue condizioni cliniche sono andate progressivamente peggiorando, fino a precipitare: questa mattina si è manifestato un arresto cardiocircolatorio e dopo un lungo tentativo di rianimarla è deceduta.

Nei giorni scorsi "si era provveduto al confezionamento di tracheostomia chirurgica", ma "il quadro infettivo non si è mai risolto" fino all'aggravamento di oggi. La morte di Martina ha scosso tutti. "Ho chiamato il babbo ed ho espresso la vicinanza alla famiglia da parte della Giunta regionale, del presidente Francesco Acquaroli e di tutta la nostra comunita' per questa gravissima perdita" dice l'assessore regionale alla Sanita' Filippo Saltamartini. "Rinnovo l'impegno a promuovere la vaccinazione e la profilassi contro il vero pericolo che è il covid con piena fiducia nella scienza", ha concluso. "E' anche per proteggere persone come lei che bisogna vaccinarsi", ha osservato il primario di Rianimazione pediatrica Alessandro Simonini

Nei giorni scorsi la mamma, che con il marito e l'altro figlio (finito anche lui in ospedale, ndr) aveva contratto il covid, aveva affidato ai social un appello a coloro che, pur vaccinati, abbassano la guardia: "Spero che la gente ignorante capisca che il covid esiste, che e' un mostro che ti puo' distruggere e soprattutto chi e' vaccinato deve capire che non bisogna abbassare la guardia. Bisogna rispettare lo stesso le regole e non credere che perchè si è vaccinati si è esonerati. Il virus ora sta colpendo soprattutto i bimbi e questa cosa ci fa capire che gli adulti stanno abbassando la guardia e i bimbi poi pagano le conseguenze", aveva scritto.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    covidmuore 14 anni ancona senza vaccino
    in evidenza
    Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

    Nino Cerruti

    Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

    i più visti
    in vetrina
    Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

    Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid





    casa, immobiliare
    motori
    Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

    Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.