A- A+
Cronache
Cucchi: Grasso, solidarieta' a vittime violenza, chi sa parli

"E' doverosa la solidarieta' alle vittime della violenza. Sopratutto quando viene da rappresentanti delle istituzioni. Speriamo di continuare a cercare la verita' nonostante ci siano state delle sentenze che non hanno saputo o potuto trovarla. Pensiamo si debba continuare su questa strada dando massima solidarieta' ai familiari. Vorrei fare un appello, ci sono rappresentanti delle Istituzioni che sono certamente coinvolti in questo caso, quindi chi sa parli, che si abbia il coraggio di assumersi le proprie responsabilita' perche' lo Stato non puo' sopportare una violenza impunita di questo tipo". Lo ha detto a Bari il presidente del Senato, Pietro Grasso sul caso Cucchi, a margine della manifestazione per la Festa delle Forze Armate, presso il Sacrario militare del capoluogo pugliese.

Tags:
cucchigrasso
in evidenza
Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO

Lo scherzo e l'imprevisto

Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile





motori
Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.