A- A+
Cronache
Delitto Mollicone, cinque le richieste di rinvio a giudizio

Cinque richieste di rinvio a giudizio per la morte di Serena Mollicone. La Procura di Cassino ha chiuso le indagini e chiesto il processo per l'ex comandante della stazione di Arce, il figlio Marco, la moglie Anna, il luogotenente dei Carabinieri Vincenzo Quatrale e l'appuntato Francesco Suprano. I componenti della famiglia Mottola devono rispondere di omicidio volontario ed occultamento di cadavere. Il sottufficiale Quatrale di convincimento morale esterno in omicidio e dell'istigazione al suicidio del brigadiere Tuzi. L'appuntato Suprano di favoreggiamento.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    molliconedelitto molliconemollicone mortedelitto arcearcemollicone serenadelitto mollicone ultime notiziedelitto mollicone arcemollicone omicidioomicidio molliconeomicidio mollicone ultime notizieomicidio mollicone arceomicidio mollicone indaginiserena mollicone arceserena mollicone ultime notizieserena mollicone news
    in evidenza
    Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

    Nino Cerruti

    Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

    i più visti
    in vetrina
    Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

    Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid





    casa, immobiliare
    motori
    WRC, Pirelli: “Tante incognite per la prima stagione ibrida”

    WRC, Pirelli: “Tante incognite per la prima stagione ibrida”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.