A- A+
Cronache
topelementFoto TopTal

Troppo avvenente per essere uno sviluppatore e così Linkedin cancella la sua candidatura. E' successo a Florencia Antara, dopo che TopTal, sito che si occupa di ingegneria del web, ha pubblicato su Linkedin alcuni annunci di sviluppatori in cerca di lavoro, tra cui uno riguardante la ragazza. La cancellazione dell'annuncio ha aperto un dibattito: la scelta di Linkedin è stata definita sessista dal team di TopTal e dai lettori. Linkedin si è scusato affermando che è stato un errore. Gli annunci respinti saranno reintegrati.

Tuttavia proprio LinkedIn fa notare all’azienda di web come la stessa abbia avuto precedenti di pubblicazione di immagini di loro ingegneri non propriamente veritiere. Sono state infatti utilizzate un misto di fotografie e immagini reali di ingegneri del software che non combaciava propriamente con il portafogli presente sul sito web della TopTal, tra cui una foto di un’attrice, Amanda Schull, che appare in una serie televisiva USA.

Tags:
linkedinfototroppo bella
in evidenza
Condizionatori, scegliere i migliori Tutti i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari

Condizionatori, scegliere i migliori
Tutti i consigli per risparmiare

i più visti
in vetrina
Pomeriggio rovente a Milano Dayane Mello bacia Dana Saber Ecco chi è la misteriosa modella

Pomeriggio rovente a Milano
Dayane Mello bacia Dana Saber
Ecco chi è la misteriosa modella





casa, immobiliare
motori
I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022

I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.