A- A+
Cronache
1371478046684 GATTOFonte Epfl

Corre agile come un gatto ed è il piu' veloce della sua categoria: è il piccolo robot costruito in Svizzera, nel Politecnico federale di Losanna (Epfl). Descritta sull'International Journal of Robotics Research, il robot-gatto è la macchina più veloce nella sua categoria, ovvero quella degli automi a quattro zampe sotto i 30 chilogrammi. Ancora in fase sperimentale, il 'cheetah-cub robot' sarà impiegato come piattaforma per la ricerca in locomozione e biomeccanica, ma potrebbe anche essere utilizzato in compiti di esplorazione e di soccorso in caso di catastrofi.

In grado di percorrere quasi sette volte la propria lunghezza in un secondo, il robot è piccolo e leggero come il suo modello animale. La sua principale particolarità è nelle zampe, che riproducono esattamente quelle di un gatto, conferendo al robot grande agilità, anche se non ancora pari a quelle del felino. Tra le sue caratteristiche vi è pure la capacità di auto-stabilizzazione. Compatto e robusto, il robot può essere riprodotto facilmente con materiali di uso corrente e a buon mercato.

Tags:
robotgatto
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.