A- A+
Cronache
Emis Killa: "Riccione fa paura, è diventata Marsiglia. Servono manganellate"

Emis Killa e il caso Riccione: "Sul lungomare di sera c'è da aver paura"

Emis Killa si scaglia sui social contro Riccione. Il suo tweet di protesta diventa subito virale e scatena il dibattito. Il rapper di Vimercate usa parole molto dure contro la città romagnola. "Riccione - posta Emis Kilal - è diventata Marsiglia comunque. Una volta i giovani andavano lì a divertirsi, le famiglie anche. Ora dopo le diciotto, se sei un bravo ragazzo, devi avere paura a farti una passeggiata sul lungomare. Le manganellate nelle ginocchia ci vogliono". Il rapper - si legge sul Giornale - paragona la città romagnola a Marsiglia. A quel punto, in risposta al tweet del rapper ne sono arrivati altri, molti altri E tutti di tenore sostenuto... Si passa dal "vabbé basta una nucleare sull’Italia e siamo felici tutti", al "che posto di m….".

C’è poi anche - prosegue il Giornale - chi prende la palla al balzo della provocazione del rapper e allora parla di manganelli e taser. "Verissimo Emi. In molte città italiane ci vorrebbero persone apposta a battagliare le zone con manganelli e taser. Basta scherzare, con certi personaggi va usato il pugno di ferro". E poi c’è chi evidentemente preoccupato e intimorito dalla situazione nella movida romagnola, ammette che qualcosa si è guastato e ormai non funziona decisamente più. "È molto difficile per me dire queste parole ma nei tre mesi estivi Riccione e Rimini non esistono più, sono in mano ad una delinquenza fuori dal comune. È rimasta solo la soluzione della linea dura".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
emis killa
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Fassino e il profumo rubato: si tratta sul ritiro della querela

Il furto all'aeroporto di Fiumicino

Fassino e il profumo rubato: si tratta sul ritiro della querela


in vetrina
Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League

Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League





motori
Peugeot 205: 1989 nasce l'edizione speciale Roland Garros

Peugeot 205: 1989 nasce l'edizione speciale Roland Garros

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.