A- A+
Cronache
Engineering, possibile compromissione Vpn clienti e non della Regione Lazio

Engineering, dopo le verifiche cominciate con l'attacco hacker subito a fine luglio, ha individuato una "possibile compromissione" delle credenziali di accesso ad alcune Vpn dei propri clienti, "subito avvertiti singolarmente". Tra questi pero', precisa l'azienda, "non c'e' la Regione Lazio", e "non c'e' alcuna evidenza" di un collegamento tra l'attacco informatico subito dal gruppo e quello subito dalla Regione il primo agosto. E' quanto fa sapere la societa' in una nota.

"Engineering, coerentemente con l'approccio di trasparenza adottato dall'inizio dell'ultima ondata di attacchi cyber registrati nel nostro Paese, nella convinzione che sia un fattore chiave per stimolare la cooperazione nella lotta contro il cybercrimine, comunica che dopo la prima informativa prontamente rilasciata in seguito alla registrazione dell'evento dell'ultima settimana di luglio, le approfondite verifiche da subito iniziate, nella notte del 5 agosto hanno permesso di rilevare una possibile compromissione di credenziali di accesso ad alcune Vpn di clienti, subito avvertiti individualmente", si legge nella nota.

"Sebbene si ritenga non corrano ulteriori rischi, sono stati invitati a eseguire il cambio password degli account supportati dai nostri team segnalandoci ogni sospetto di utilizzo inappropriato di nostre credenziali, e lo stesso invito lo stiamo inoltrando in queste ore a tutti i clienti", continua la societa'. "A oggi non vi e' alcuna prova di ulteriori attivita' rispetto a quelle gia' note, ma come e' dovuto davanti a eventi complessi, proseguiranno ulteriormente le investigazioni su quanto accaduto con il supporto di Kaspersky, leader mondiale in ambito Cybersecurity, precisa l'azienda, che conclude: "Si ribadisce nuovamente che le ulteriori informazioni riportate sono legate all'evento di cui la Societa' aveva gia' dato comunicazione e su cui non c'e' alcuna evidenza di un collegamento con quanto avvenuto alla Regione Lazio. Avendo fornito con chiarezza tutti gli elementi chiave per evitare ricostruzioni scorrette e ingannevoli come piu' volte capitato in questi ultimi giorni, Engineering si riserva di agire in tutte le sedi opportune a tutela della propria immagine e dei propri dipendenti".

 

 




Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    engineeringlazio
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





    casa, immobiliare
    motori
    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.