A- A+
Cronache
Mario Giuliacci: un nuova era glaciale? Sì, è possibile. Ecco perché


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


L'arrivo di una nuova era glaciale non è affatto fantascienza. Anzi, è un'ipotesi assolutamente possibile. A spiegare quello che potrebbe accadere in un arco temporale relativamente breve è il colonnello Mario Giuliacci (www.meteogiuliacci.it) che ad Affaritaliani.it spiega: "Qualora continuasse la fusione dei ghiacci polari in modo intenso diventerebbe credibile quanto descritto nel film 'The day after tomorrow', anche se in quel caso si parlava di qualche settimana". Secondo l'esperto "potrebbe bloccarsi la corrente del Golfo e quindi non verrebbero più riscaldate le aree a nord dei 50 gradi di latitudine e i ghiacci tornerebbero a ricoprire l'Europa settentrionale fino al nord del Regno Unito, la Scozia, e la Scandinavia. Ovviamente anche in Italia, anche se non ci sarebbero i ghiacci, le temperature sarebbero decisamente più basse di quelle attuali". E i tempi? "Almeno 50 anni ci vogliono". Chi è giovane oggi, insomma, potrebbe vedere la nuova era glaciale...

GUARDA IL VIDEO CON LA SPIEGAZIONE DI MARIO GIULIACCI SULLA NUOVA ERA GLACIALE

 

 

Tags:
era glaciale
in evidenza
Carolina Stramare va in gol L'ex Miss Italia sfida Diletta

Calcio e tv... bollente

Carolina Stramare va in gol
L'ex Miss Italia sfida Diletta

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.