A- A+
Cronache
Famiglia travolta, convalidato il fermo: la tedesca ricoverata in psichiatria
Angelika Hutter

Gli amici d’infanzia di Elena Potente – la mamma sopravvissuta alla tragedia – hanno lanciato una raccolta fondi sui social per sostenerla dopo la tragedia. La 42enne infatti è rimasta sola con l’altro figlio avuto dal compagno Marco Antoniello, deceduto nell’incidente insieme al bimbo di due anni e alla suocera.

Omicidio stradale, Angelika Hutter e il ricovero in psichiatria

Sono in un baratro”. Come scrive Il Resto del Carlino, sarebbe questa la frase che continua a ripetere in tedesco la 31enne dal momento in cui è stata rinchiusa nel carcere veneziano della Giudecca, poi ieri è arrivato il ricovero in psichiatria. Tra gli elementi chiave emersi finora dal luogo dell’incidente, l’assenza di segni di frenata sull'asfalto. La donna, secondo alcuni testimoni, avrebbe litigato animatamente  con una persona prima di mettersi alla guida dell'auto.

Leggi anche: Belluno, auto travolge una famiglia: morti bimbo di 2 anni, padre e nonna

Per questi motivi la richiesta di scarcerazione del suo legale d’ufficio è stata respinta. Giuseppe Triolo, l’avvocato che assiste la 31enne tedesca ha dichiarato: “Angelika sta combattendo una battaglia interiore, perché si sente addosso la responsabilità di aver ammazzato tre persone”.

Quel che è emerso invece dagli inquirenti che l’hanno interrogata prima dell’arresto – aggiunge il quotidiano bolognese – è una persona che “non ha mostrato alcun segno di pentimento, come se avesse rimosso ogni cosa, come se lei non ci fosse stata”.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
angelika huttercadorefamiglia travoltaomicidio stradale
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Tensioni Pascale-Turci dopo il divorzio. Rissa per la mega-villa lasciata da Berlusconi

non poteva finire peggio

Tensioni Pascale-Turci dopo il divorzio. Rissa per la mega-villa lasciata da Berlusconi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.