A- A+
Cronache
guardia di finanza fiamme gialle

Misure cautelari, sequestro beni per oltre 4 milioni di euro, 400 indagati tra i quali medici e avvocati. Sono i risultati di un'inchiesta della procura di Nola, nel Napoletano, su un 'giro' di truffe alle assicurazioni per falsi incidenti stradali condotta dai carabinieri e dalla Guardia di finanza.

Scoperta un'organizzazione che aveva creato un sistema che ha portato a rimborsi illeciti per sinistri mai accaduti per oltre un milione e mezzo di euro. Per molti dei professionisti coinvolti del settore medico e legale, il gip ha disposto l'interdizione dall'esercizio della professione. Sigilli a ville, auto di lusso, conti correnti ed anche studi medici.

Tags:
incidenti
in evidenza
Maria Moran mozzafiato, la Diletta Leotta del calcio spagnolo

Lato A e B da urlo. LE FOTO

Maria Moran mozzafiato, la Diletta Leotta del calcio spagnolo


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile





motori
Opel Zafira-e Life, il salotto amato anche dagli amici animali

Opel Zafira-e Life, il salotto amato anche dagli amici animali

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.