A- A+
Cronache

E' di nuovo emergenza maltempo in Liguria. Tragedia evitata per un soffio in provincia di Imperia sulla linea ferroviaria, dove il treno Intercity Milano-Ventimiglia, in arrivo alle 13.07 nella città di confine, è deragliato verso le 12.45 per una frana scesa qualche istante prima. Feriti i due macchinisti in modo non grave, mentre sono rimasti illesi i circa duecento passeggeri a bordo. La frana ha coinvolto solo la locomotiva e una carrozza: i due veicoli sviati dai binari si sono appoggiati al muro, sotto c'era il precipizio. Sempre nell'Imperiese, a Ceriana, comune alluvionato dell'entroterra di Sanremo, sono state evacuate quindici famiglie, circa una ventina di persone ed è crollata una casa di campagna, in una zona tra l'altro neppure considerata a rischio idrogeologico.

Moltissime le famiglie isolate per piccoli o grandi smottamenti che ostruiscono l'accesso alle strade di campagna. Sul versante di Ventimiglia, nell'alta Val Nervia, risulta isolato un intero Comune, Castel Vittorio, ed è il sindaco, Gian Stefano Orengo, a lanciare l'allarme: "Molti residenti che vivono nelle località fuori del centro abitato non sono ancora stati raggiunti; io e i miei amministratori siamo sul territorio per cercare di dare assistenza e verificare i casi più urgenti. c'è molta preoccupazione, la situazione è di estrema emergenza". Gli interventi di vigili del fuoco e protezione civile ormai non si contano più e gran parte delle strade dell'entroterra sono costellate da frane. Il traffico sull'Autofiori, tra Sanremo e Taggia (in direzione Genova), è rimasto interrotto, per alcune ore a causa dell'allagamento della galleria di Poggio. Possono dunque circolare i mezzi pesanti, mentre quelli leggeri devono uscire a Bordighera.

La circolazione è ripresa soltanto verso le 11.30, ma viene raccomandata la massima prudenza. Dall'Autofiori si consiglia inoltre l'uscita a Ventimiglia (che non obbligatoria) per chi viaggia verso la Francia, a causa di problemi analoghi sull'Escota (l'ente che gestisce il tratto di autostrada del sud della Francia) che potrebbero portare a lunghe code o blocchi stradali. Viene segnalata pioggia anche battente sulla Ventimiglia-Sanremo. Altre frane si sono verificate sul territorio della provincia di Genova, colpito nella notte da una pesante ondata di maltempo. E' chiuso un tratto della provinciale 225 della Fontanabuona (due chilometri a valle della galleria delle Ferriere) per una grossa frana dal versante ma è in corso un intervento per riaprirla nelle prossime ore. Già riaperta, invece, la provinciale 21 di Neirone nel tratto dove si era abbattuta una frana, a valle degli abitati di Roccatagliata, Corsiglia e della parte alta di Neirone. Si è intanto aggravata dopo i nuovi nubifragi la situazione della frana sulla provinciale 85 di Verzi e il transito a senso unico alternato è stato limitato ai mezzi leggeri. I tecnici della Provincia stanno intervenendo anche a monte di Borzonasca, sulla strada provinciale 586 della Val d'Aveto dove è caduta una frana di massi e terra. Molte le operazioni in corso anche nelle altre zone: è segnalata una frana all'inizio della provinciale 80 di Trensasco, poco oltre il confine fra i Comuni di Genova e Sant'Olcese.

Tags:
liguriamaltempo
in evidenza
Carolina Stramare va in gol L'ex Miss Italia sfida Diletta

Calcio e tv... bollente

Carolina Stramare va in gol
L'ex Miss Italia sfida Diletta

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.