A- A+
Cronache
Italiana uccisa in Brasile, colpo di scena: arrestata l'amica di Rio

Possibile svolta nelle indagini sull'uccisione di Gaia Molinari, la 29enne piacentina trovata morta il giorno di Natale in Brasile: la polizia ha arrestato Miriam Franca, l'amica di Rio de Janeiro della donna. Lo riferisce il quotidiano "Diario do Nordeste", citando la polizia dello Stato di Ceara, dove e' stato ritrovato il cadavere. La giovane brasiliana, si spiega, e' stata fermata dopo essersi contraddetta nel corso degli interrogatori. Inizialmente per l'omicidio erano stati fermati due brasiliani, rilasciati poco dopo. Le indagini si erano quindi appuntate su uno straniero, forse italiano, ma dopo le contraddizioni emerse nella sua testimonianza, e' stata arrestata l'amica brasiliana di Gaia Molinari. 

Tags:
gaiabrasileuccisaamicaarrestata
in evidenza
"Speriamo che sia femmina?": la possibile svolta politica in anteprima alla Piazza di Affari

La kermesse a Ceglie dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Speriamo che sia femmina?": la possibile svolta politica in anteprima alla Piazza di Affari


in vetrina
Scatti d'Affari GAP a Milano, chiude il negozio dopo 12 anni. Giù la serranda dal 7 ottobre

Scatti d'Affari
GAP a Milano, chiude il negozio dopo 12 anni. Giù la serranda dal 7 ottobre





casa, immobiliare
motori
Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22

Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.