A- A+
Cronache
Gemelli siamesi uniti dalle gambe. L'India li considera divinità. FOTO
Fonte: BarcroftTV

Shivanath e Shivram Sahu, gemelli siamesi di 12 anni. Una malformazione li unisce, hanno le gambe in comune. I medici assicurano che potrebbero essere separati senza conseguenze per la salute, ma loro non vogliono. Hanno imparato a vivere così, in simbiosi. E anzi in India - loro sono nati in un piccolo villaggio vicino Raipur, nell'India centrale - sono venerati in quanto reincarnazione di alcune divinità.

Hanno cinque sorelle. Il padre Raj Kumar, 45 anni, è d'accordo con loro nel non fare l'operazione che potrebbe renderli indipendenti: "Non è una questione di soldi, Dio li ha creati così ed è così che devono vivere. Resteranno così, non voglio nient'altro. E un'operazione del genere potrebbe essere dannosa per Shivanath, il più debole dei due, e mentre Shivram potrà condurre una vita normale, lui dovrà fare a meno delle gambe e necessiterà di cure continue".

I due gemelli hanno cervello, braccia, polmoni e cuore autonomi, ma hanno in comune le gambe e, secondo i medici, lo stomaco. Si muovono usando tutti e sei gli arti e sono in grado di lavarsi e vestirsi da soli. Sono studenti brillanti a scuola, sanno giocare a basket, sono ben inseriti nel gruppo di amici. Per spostarsi usano anche uno speciale triciclo: un gemello pedala, l'altro guida il manubrio e frena. Le cose si complicano quando uno dei due vuole sedersi: in quel caso, l'altro è costretto a distendersi a terra.

 

Tags:
gemellisiamesiindia
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Ford Bronco sbarca in Europa

Ford Bronco sbarca in Europa


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.