A- A+
Cronache
Palazzo Ducale di Genova, Bucci manda a casa il "presidente" Luca Bizzarri

Genova, l'attore Luca Bizzarri non farà più parte del Cda di Palazzo Ducale

Luca Bizzarri, attore e conduttore televisivo, non sarà più presidente della Fondazione Palazzo Ducale di Genova, il principale centro culturale del capoluogo ligure. Ad annunciarlo è stato lo stesso comico genovese, che non ha nascosto la sua delusione e non ha risparmiato una frecciatina al sindaco Marco Bucci.

Dalla sua pagina Facebook, Luca Bizzarri scrive: "Mi ha appena chiamato il sindaco Bucci, per comunicarmi che il Cda di Palazzo Ducale è stato riformato e che io non ne farò più parte. Il sindaco ha tenuto a ringraziarmi per il lavoro svolto e io ricambio il ringraziamento per l'opportunità che mi è stata data da lui, da Giovanni Toti ma soprattutto da chi mi ha davvero voluto lì, Ilaria Cavo, senza di lei non sarebbe successo nulla. Grazie davvero, Ilaria, e in bocca al lupo". 

Inoltre, Luca Bizzarri ha sottolineato: "In quanto al motivo del cambiamento, assodato il fatto che sono stati raggiunti ottimi e insperati risultati in questi complicatissimi anni, mi è stato fatto un discorso su quanto tutti siamo precari a questo mondo, discorso che terrò nel cuore quando dovrò inventarmi delle scuse poco plausibili". 

L'ex presidente di Palazzo Ducale, Luca Bizzarri, conclude: "Spero che il nuovo Cda potrà lavorare al massimo per la città, così come spero sia tenuta in grande considerazione la persona che ha contribuito più di tutti (e a volte contro molti) alla rinascita e al consolidamento strutturale e culturale del Palazzo: Serena Bertolucci. Lei è stata ed è una professionista vera, seria e preparata in un ambito e in una città dove troppe volte con la scusa della cultura si soddisfano ambizioni personali o, peggio, si fanno affari". 
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
genovaluca bizzarripalazzo ducale di genova
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

Inverno pieno

Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio





motori
FIAT rivoluziona la mobilità con la nuova gamma ispirata alla Panda

FIAT rivoluziona la mobilità con la nuova gamma ispirata alla Panda

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.