A- A+
Cronache

È stata interrotta da alcuni fischi seguiti da un lungo applauso e dal coro "Andrea, Andrea" l'omelia dell'arcivescovo di Genova e presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, durante i funerali di don Andrea Gallo. Mentre parlava il cardinale, dall'esterno della chiesa molte delle migliaia di persone presenti hanno iniziato a intonare il canto partigiano 'Bella ciao'.

All'interno, dove alcuni hanno alzato il pugno chiuso, la situazione è tornata alla calma soltanto dopo l'accorato appello di una delle più strette collaboratrici del sacerdote genovese.

Alla cerimonia, celebrata dal cardinale Bagnasco e da don Luigi Ciotti, fondatore dell'associazione Libera e grande amico del sacerdote genovese, hanno preso parte i massimi vertici delle istituzioni locali e tante personalità del mondo della politica, della cultura, dello sport e dello spettacolo. Tra questi il segretario della Fiom Maurizio Landini, il segretario di Rifondazione comunista Paolo Ferrero, l'ex leader delle tute bianche Luca Casarini, il cantante Shall Shapiro, Moni Ovadia, Vladimir Luxuria, Alba Parietti, l'ex allenatore del Genova Gian Piero Gasperini e il tecnico attuale della squadra rossoblù Dario Ballardini.

Al termine della funzione è previsto sul sagrato della chiesa l'intervento del sindaco Marco Doria e di Moni Ovadia, altro grande amico del prete di strada.

 

Tags:
don gallo
in evidenza
Estate in crisi. Inattesa svolta Arrivano fresco e forti piogge

Meteo, cambia tutto

Estate in crisi. Inattesa svolta
Arrivano fresco e forti piogge


in vetrina
Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma

Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma





casa, immobiliare
motori
Dacia Jogger debutta sul mercato italiano

Dacia Jogger debutta sul mercato italiano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.