A- A+
Cronache

 

ambulanza 500

Restano in prognosi riservata (sono gravissimi) i due 12enne rimasti feriti, ieri sera, da un escavatore che si è ribaltato all'interno di una cava a Castelletto di Cuggiono, in provincia di Milano. Altri 12 bambini sono rimasti feriti. Presenti alla festa di compleanno di un amico i due, insieme ad altri ragazzi, erano saliti sulla benna del mezzo guidato da Maurizio Valentino, 39 anni, titolare della cava.

Quando l'escavatore si è ribaltato, forse a causa di un dosso, uno dei ragazzi è rimasto incastrato con la gamba sotto il mezzo, mentre un amico è stato colpito alla testa dalla benna. La gamba schiacciata, il bacino fratturato, il minorenne è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Legnano e rischia di perdere l'arto. Prognosi riservata anche per l'altro 12enne, ricoverato per il colpo alla testa.

Tags:
feritibambinimilanoescavatore
in evidenza
Pellegrini ufficializza la love story È Matteo Giunta il suo fidanzato

GUARDA LA FOTOGALLERY

Pellegrini ufficializza la love story
È Matteo Giunta il suo fidanzato

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.