A- A+
Cronache
“Grazie Roma”. La festa in ospedale dei cinesi dimessi

Nel momento degli abbracci di addio, con il motore del pullman acceso e i bagagli caricati, poche parole sono bastate a uno dei 20 turisti cinesi per descrivere a medici e infermieri dello Spallanzani lo strano viaggio appena concluso: «È stata un’esperienza straordinaria». E in effetti, per chi era partito con l’idea di visitare Firenze, Roma e altre località italiane, trovarsi chiuso due settimane in un ospedale con la paura di aver preso il coronavirus deve essere stata una prova fuori dal normale.

"Abbiamo cercato di rispettare la loro cultura, anche se in una situazione difficile, quella dell'isolamento - ha detto la caposala del reparto - ce l'abbiamo messa tutta e si è creato anche un forte legame di amicizia". A migliorare i rapporti hanno contribuito la convenzione con un ristorante cinese che ha assicurato ai bambini, stanchi della nostra cucina, i piatti di casa.  

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronaviruscinesi dimessiromaospedale spallanzani
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Cani increduli guardando la gente "Hanno tutti la museruola"

    Coronavirus vissuto con ironia

    Cani increduli guardando la gente
    "Hanno tutti la museruola"

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 TRA VELENI E CHIARIMENTI: ALTA TENSIONE NELLA CASA. Gf Vip 4 News

    Grande Fratello Vip 2020 TRA VELENI E CHIARIMENTI: ALTA TENSIONE NELLA CASA. Gf Vip 4 News


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Il millepiedi DS firmato Citroen

    Il millepiedi DS firmato Citroen


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.