A- A+
Cronache
Ha due tumori e 14 giorni di vita. "Salvo grazie alla cura di cannabis"

"Sono salvo grazie alla cannabis". Protagonista di questa clamorosa vicenda è Stan Rutner, un cittadino americano che sostiene di essersi salvato grazie all'uso terapeutico della sostanza stupefacente: "Avevo due tumori e mi davano poche settimane di vita, ma sono ancora vivo..."

Stan e sua moglie Barb avevano già dovuto combattere con il cancro in passato. Lei era riuscita a sconfiggere un cancro al seno mentre lui era riuscito a guarire da un linfoma non Hodgkin. Ma quando la malattia è tornata a bussare alle porte della loro esistenza, Stan era più vecchio e aveva creduto che fosse la fine. A quasi 80 anni gli è infatti stato diagnosticato un cancro al polmone che ha formato metastasi anche nel cervello. I classici trattamenti radioterapici erano ormai impossibili e troppo pesanti per lui. Ma grazie all'aiuto di figlia e genero ecco l'idea della cannabis.

Stan vive in California, Stato dove è possibile l'utilizzo terapeutico della cannabis. Grazie a un estratto di cannabis Stan si è salvato, o almeno lui sostiene così. Trascorso più di un anno da quella diagnosi drammatica Stan è ancora vivo e migliora. “Per i medici - dice la moglie – è un miracolato, ma noi crederemo per sempre che sia stata la cannabis a cambiare le cose”.

Tags:
tumoricannabis
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede





casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.