A- A+
Cronache
Ha una reazione allergica, il farmacista non la aiuta e lei muore

Morire perché non si ha la ricetta per un farmaco. E' quello che è successo a Emma Sloan, una 14enne di Dublino. Aveva appena mangiato fuori in un ristorante cinese quando le si è scatenata una reazione allergica. Colpa di una salsa che conteneva ingredienti che non avrebbe potuto mangiare. La corsa in farmacia non è servita: il farmacista non le ha venduto l'iniezione di adrenalina necessaria per salvarsi. Il motivo? Non aveva con sé la ricetta. Pochi secondi dopo Emma è morta in mezzo alla strada.

Nel ristorante cinese la giovane aveva scambiato la salsa satay per salsa al curry, scatenando problemi respiratori. La famiglia è corsa nella farmacia dietro l'angolo per una EpiPen, l'iniezione di adrenalina necessaria per fermare la crisi allergica. Dopo il rifiuto del medico di turno di aiutarla, Emma è collassata in strada e l'intervento dell'ambulanza che ha tentato di rianimarla è stato inutile.

Tags:
farmaciaallergiaarachidi
in evidenza
Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO

Lo scherzo e l'imprevisto

Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile





motori
Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.