A- A+
Cronache
gatto 500

Il gatto scappa di casa, ma viene ritrovato dopo un anno ad oltre 700 chilometri di distanza. La strana storia è accaduta nel Regno Unito, dove Pablo ha fatto stare in pensiero i suoi padroni dopo la sua lunga fuga. Il gatto grigio fu adottato dalla famiglia Campbell qualche anno fa.

Il micio era molto conosciuto nella periferia londinese dove viveva andando di casa in casa e dove godeva del rispetto di tutti i suoi abitanti, tanto che gli automobilisti, scrive Leggo, prestavano particolare attenzione e non investirlo. Un giorno Pablo fuggì di casa e nonostante le ricerche per un anno non si è saputo nulla di lui, fino a quando una banca di Rosyth non ha chiamato la famiglia dicendo di aver trovato il loro gatto che provava ad entrare. "Non credevo alle mie orecchie, ormai davamo Pablo per morto", hanno dichiarato i componenti della famiglia al Daily Mail. Famiglia che si è precipitata a riprendere il proprio gatto, anche se ora hanno tutti un timore: "Dopo tutto questo tempo sarà ancora più difficile tenerlo in casa".

Tags:
gattochilometri
in evidenza
Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

"E' il mio corpo, la mia scelta"

Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories

Scatti d'Affari
EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories





casa, immobiliare
motori
Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech

Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.