A- A+
Cronache
Ilaria Alpi, il supertestimone accusato del suo omicidio è innocente

"L'uomo in carcere accusato del suo omicidio e' innocente. Io non ho visto chi ha sparato. Non ero li'. Mi hanno chiesto di indicare un uomo". E' quanto ha rivelato il supertestimone del processo che si e' svolto a Roma per l'omicidio della giornalista del Tg3 Ilaria Alpi e dell'operatore della Rai Miran Hrovatin.

L'uomo, Ahmed Ali Rage, soprannominato Jelle, irreperibile per l'Italia, raggiunto dall'inviata di 'Chi l'ha visto?' ha raccontato che gli italiani avevano fretta di chiudere il caso e gli hanno promesso denaro in cambio di una sua testimonianza al processo: doveva accusare un somalo del duplice omicidio. Jelle indico' il giovane Omar Hashi Hassan al pm Ionta durante un interrogatorio, ma poi non si presento' a deporre al processo e fuggi' all'estero. Per la sua testimonianza il giovane Hashi fu arrestato e condannato all'ergastolo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ilaria alpiomicidioinnocentetestimonegiornalistatg3
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili





casa, immobiliare
motori
Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS

Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.