A- A+
Cronache
Incidente mortale in Saras, condanne confermate

La corte d'appello di Cagliari, confermando la sentenza di primo grado, ha condannato tre dei cinque dirigenti finiti a processo per l'incidente nella raffinaria Saras di Sarroch (Cagliari), che il 26 maggio 2009 costo' la vita a tre operai: Bruno Muntoni, Daniele Melis e Pierluigi Solinas.

Questa mattina i giudici, dopo quasi tre ore di camera di consiglio, hanno stabilito una condanna a un anno e otto mesi per il direttore della raffineria Guido Grosso e per Dario Saffardi il direttore generale della Saras, condannati a due anni in primo grado e ai quali e' stata riconosciuta l'attenuante di aver risarcito il danno. Sono stati ribaditi, invece, i due anni di condanna per Francesco Ledda, rappresentante della Comesa, la ditta esterna per cui lavoravano le vittime. Sono state confermate anche le assoluzioni del responsabile d'area Antonello Atzori e di Antioco Mario Gregu, il direttore delle operazioni industriali.

Dal processo e' uscita indenne la Saras stessa, per la quale l'accusa aveva chiesto il riconoscimento della responsabilita' amministrativa dell'azienda. "L'assoluzione della Saras e' un risultato ottimo", ha commentato dopo la lettura della sentenza l'avvocato Alfredo Diana, uno dei difensori di Grosso, "perche' questo dimostra che la struttura, in termini di sicurezza, e' solida". Diverse erano state le richieste del pg Michele Incani che aveva sollecitato la condanna dei cinque imputati chiedendo due anni per Grosso (difeso da Alfredo Diana e Massimiliano Ravenna) e Ledda (rappresentato da Luigi Porcella), due anni e quattro mesi per Saffardi (difeso da Riccardo Caramello) cosi' come per Atzori e Gregu (rappresentato Francesco Onnis e Alfredo Diana), oltre alla condanna della Saras (avvocato Riccardo Caramello). Nella raffineria a circa 20 chilometri da Cagliari il 26 maggio 2009 persero la vita tre operai della ditta "Comesa srl": Bruno Muntoni, 58 anni, Daniele Melis e Pierluigi Solinas, entrambi trentenni, tutti di Villa San Pietro (Caglieri), morirono asfissiati mentre effettuavano lavori di manutenzione e bonifica di un grande serbatoio.

Tags:
sarasincidentecondanna
in evidenza
Grandine-temporali al Nord Caldo super africano al Sud

Previsioni Meteo

Grandine-temporali al Nord
Caldo super africano al Sud

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021

Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.