A- A+
Cronache
Insulti sui social: "Fai schifo". E la 14enne si butta dalla finestra

Tragedia a Cittadella, in provincia di Padova. Una ragazzina si è suicidata buttandosi dal decimo piano di un hotel, spinta da dei cyberbulli. Sul social network ask.fm aveva ricevuto decine di insulti. "Fai schifo, cosa stai aspettando a ucciderti?" La ragazzina ha lasciato quattro lettere: una alla madre, una al fidanzato e due agli amici prima del drammatico gesto.

E' uscita di nascosto di casa, è salita all'ultimo piano di un ex albergo e si è gettata di sotto. Ad accorrere per primi sul posto sono stati proprio i genitori, messi in allarme dalla nonna che per prima ha ritrovato la lettera in cui la giovane parlava del suo desiderio di farla finita. Sotto choc i genitori che non si spiegano un gesto considerato inaspettato.

Ma la realtà era che la 14enne era da tempo in una condizione di disagio, nel mirino di un odioso cyberbullismo. Sul social newtork per adolescenti Ask.fm scriveva spesso raccontando la sua tristezza. Ma le risposte non erano certo di aiuto. "Cosa stai aspettando di morire?" le chiedevano. "Secondo me tu stai bene da sola, fai schifo come persona". E ancora: "Spero che uno di questi giorni taglierai la vena importantissima che ce sul braccio e morirai!!!!" Alla fine la ragazza non ce l'ha più fatta a sopportare e ha preso la tragica decisione.

Tags:
socialpadovasuicidio
in evidenza
Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

Diletta, Wanda... che foto

Kardashian, lato B o lato A?
E il tatto di lady Vale Rossi...

i più visti
in vetrina
Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020





casa, immobiliare
motori
Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.