A- A+
Cronache

 

Oscar Pistorius fidanzata

I vicini di casa di Pistorius chiamarono la polizia due ore prima dell'omicidio. Le indiscrezioni diffuse dalla stampa sudafricana smonterebbero del tutto la tesi difensiva dell'atleta che sosteneva di non aver riconosciuto la modella di averle sparato per sbaglio. Secondo il quotidiano Beeld, la polizia a è stata chiamata una volta due ore prima degli spari dai vicini che avevano sentito l'atleta e la modella gridare per tutta la notte.

E poi una seconda volta attorno alle 3 dopo che gli abitanti del comprensorio hanno sentito gli spari. Inoltre, l'atleta avrebbe sparato alla fidanzata dalla porta del bagno.

Intanto Oscar Pistorius è stato formalmente incriminato per l'uccisione e rischia l'accusa di omicidio premeditato. In un aula gremita di giornalisti e cameraman venuti da tutto il mondo, il giudice ha deciso che 'Blade runner' deve rimanere in carcere e ha rinviato il processo a martedì prossimo, 19 febbraio, "per dare alla difesa il tempo di fare ricerche". Mentre gli inquirenti si apprestano a chiedere al magistrato di riqualificare il caso come "omicidio premeditato".

Subito dopo l'incriminazione formale, il campione di atletica - che era arrivato al tribunale di Pretoria a bordo di una macchina, il volto coperto da una giacca scura - è scoppiato in lacrime e a nulla sono valsi i gesti d'affetto da parte dei familiari presenti, il padre, il fratello e la sorella. La mamma è morta quando Pistorius era piccolo.

Pistorius è in prima pagina sui principali media internazionali. I più critici sono i media sudafricani che lo hanno ribattezzato "Blade gunner", dalla parola inglese 'gun', 'pistola'.

Tags:
pistoriusomicidiopolizia
in evidenza
Noemi-Totti, le voci di un bebè Misteriosa trasferta in yacht

La nuova fiamma - FOTO

Noemi-Totti, le voci di un bebè
Misteriosa trasferta in yacht


in vetrina
Bianchi, presentata la nuova gamma di biciclette e-Vertic

Bianchi, presentata la nuova gamma di biciclette e-Vertic





casa, immobiliare
motori
Cesare Fiorio Destriero: un successo indimenticabile

Cesare Fiorio Destriero: un successo indimenticabile


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.