A- A+
Cronache
Lega, ecco tutte le spese sospette di Belsito: "1,4 milioni sottratti"
Francesco Belsito

Tutte le spese di Belsito che inguaiano i conti della Lega

"Il denaro che è risultato complessivamente prelevato da Francesco Belsito dalle disponibilità finanziarie, sia di cassa che di banca, del Movimento Politico senza giustificazione risulta pertanto complessivamente di euro 1.398.909". Parole e musica dei pm in merito allo scottante caso dei conti della Lega. E dalle carte giudiziarie, come spiega la Verità, emerge che le spese che inguaiano i conti del Carroccio le aveva fatte proiprie Belsito. Secondo le perizie dei pm su 2,5 milioni contestati l'ex tesoriere ne avrebbe intascati 1,4 "slegati dalla gestione del movimento".

Prelievi allo sportello e assegni a Equitalia

Le carte, sostiene la Verità, sembrano dunque dire il contrario di quanto sostenuto da Belsito, che in un'intervista a Il Fatto QUotidiano ha spiegatio di non aver mai preso soldi per se stesso. Secondo le perizie dei pm, risulterebbero prelevamenti a sportelli bancari per 783 mila e 812 euro privi di giustificazione. Cifra alla quale vanno aggiunti 350 mila euro di operazione verso la "Krispa Enterprises", 126 mila e 463 euro di assegni circolari a favore di Equitalia, che secondo quanto dice la Verità "sono risultati essere utilizzati dall'ex tesoriere per il pagamento di suoi debiti personali". Insomma, in totale si tratta di circa 1,4 milioni di euro sottratti alle casse della Lega. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    legabelsito
    in evidenza
    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

    Scatti d'Affari

    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

    i più visti
    in vetrina
    Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

    Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO





    casa, immobiliare
    motori
    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.