A- A+
Cronache
Lino Banfi compie 88 anni: "Per mangiare vendevo orologi falsi ai napoletani"

Lino Banfi racconta: "Durante la guerra per mangiare vendevo Rolex falsi ai napoletani"

Lino Banfi ha compiuto 88 anni e si prepara a diventare bisnonno tra qualche mese. "Mia nipote Virginia, la figlia di Rosanna, aspetta una bambina", ha raccontato l'attore in una lunga intervista al Corriere della Sera in cui dice di aspettarsi gli auguri del Papa. "Perché no? Ci spero. Di sicuro mi scriverà un messaggio. La nostra amicizia, con garbo, sta diventando sempre più stretta. Quando vado a trovarlo è contento, con me si diverte e ne ha bisogno, mica è facile fare il Santo Padre - racconta - Lui mi dà del tu, ma ancora non riesce a chiamarmi solo Lino. Io gli do del lei, del voi, come viene. Un giorno mi piacerebbe potergli dire: 'Mio chero Francesco'".

Leggi anche: Lino Banfi: la vita, i segreti e gli aneddoti in un libro sul re della risata

Lino Banfi ha poi svelato un curioso anneddoto del periodo della guerra in cui per mangiare vendeva orologi falsi ai napoletani:  "La fame era tanta, ero campione italiano del salto del pasto. Con la compagnia di varietà si lavorava poco, un tizio che conoscevo, lui sì, un truffatore di razza, mi propose di fargli da spalla".

Leggi anche: Papa Francesco demolisce l'IA: "Sicuri di volerla chiamare Intelligenza?"

"Ci vestimmo da ufficiali della Marina americana. - continua l'attore - 'Ma io non parlo una parola d’inglese', protestai. E lui: 'Non importa. Quando ti faccio segno, tu piangi e ripeti soltanto: I remember my mother (mi ricordo mia madre)'". Il piano era piuttosto articolato: "Ci siamo messi al centro di Napoli e abbiamo finto che ci avessero rubato il portafoglio. 'Dobbiamo tornare alla base, aiutateci', singhiozzavamo'. E il compare gli proponeva di comprare il mio Rolex per 10, 20 mila lire. Al segnale, scoppiavo a piangere, fingendo di non volermi separare dal ricordo della mia cara mamma. Ma poi cedevo. Ovviamente il Rolex era falso".

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Da Napoli a Milano, le migliori pizze italiane: ecco dove mangiarle. La classifica

Da Napoli a Milano, le migliori pizze italiane: ecco dove mangiarle. La classifica





motori
Nuova Mercedes-AMG GT 63 PRO: prestazioni da brivido e comfort quotidiano

Nuova Mercedes-AMG GT 63 PRO: prestazioni da brivido e comfort quotidiano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.