A- A+
Cronache

 

lufthansa aereo 500

Un volo che era già partito male. Con circa 5 ore di ritardo. Prima un problema ad un freno, poi ad un portellone, problema quest'ultimo che ha messo fuori uso una delle uscite di sicurezza, intoppo che ha costretto il comandante del boeing 744 della Lufthansa diretto da Città del Messico a Francoforte a svuotare otto file di sedili, lasciando a terra 50 passeggeri.

Poi, a 10 mila metri sull'Oceano, il panico quando "si sono spente tutte le luci a bordo e dopo qualche istante il comandante dell'aereo ci ha comunicato l'atterraggio di emergenza per problemi di fumo in cabina", ha raccontato un passeggero italiano (ce ne erano molti a bordo) che ha dato la notizia all'Ansa.

Il boeing è stato così costretto a un atterraggio di emergenza alle Azzorre, ieri pomeriggio, dove i passeggeri sono stati sistemati in alcuni hotel, "ma senza informazioni", prosegue la fonte. "Siamo bloccati qui da ieri sera senza aver nessun tipo di indicazione su quando e con che volo potremo ripartire", aggiunge sottolineando di non essere finora riuscito a mettersi in contatto con la compagnia tedesca, ma di essere stato comunque contattato dal personale dell'Ambasciata italiana a Lisbona.

Dopo il decollo e a circa metà del viaggio che doveva portare i passeggeri a Francoforte, l'annuncio del fumo in cabina e la decisione di scendere alle Azzorre dove il boeing 744 è atterrato allo scalo di Lajes, nell'isola di Terceira.

 

Tags:
lufthansafumoboeing
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Ford Bronco sbarca in Europa

Ford Bronco sbarca in Europa


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.