A- A+
Cronache
Bari, 25 condanne a presunti affiliati della mafia foggiana

Venticinque condanne, con pene fino a 18 anni di reclusione.  E’ la sentenza del gup del tribunale di Bari per 25 presunti affiliati alla mafia di Foggia accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa, estorsioni, rapine, detenzione illegale di armi e tentato omicidio.  Gli imputati erano stati arrestati il 30 novembre del 2018 nell’ambito dell’operazione “Decima Azione” perché accusati di aver messo a segno estorsioni e tentate estorsioni a imprenditori e commercianti della città. Tra le condanne anche quelle ai capi storici della Società Foggiana, la mafia del capoluogo dauno, come quella inflitta a Roberto Sinesi, detto “Lo zio” condannato a 14 anni di reclusione e Rocco Moretti, detto “Il Porco” condannato a 11 anni e 4 mesi. Il giudice, al termine del processo celebrato con il rito abbreviato, ha condannato gli imputati a risarcire  le parti civili, tra cui un imprenditore vittima delle estorsioni, la Regione Puglia, il Comune di Foggia, Confindustria Foggia e Confindustria Puglia, la Fondazione antiracket Puglia e l’associazione  Panunzio di Foggia. 

Commenti
    Tags:
    foggiamafiacondannesentenzacondanne per estorsione
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Zinga e "Che GueBarbara" La sinistra riparte da qui?

    Pd, la crisi vissuta con ironia...

    Zinga e "Che GueBarbara"
    La sinistra riparte da qui?

    i più visti
    in vetrina
    Taylor Mega: "Parlami alle spalle se ci riesci". Le foto da sogno

    Taylor Mega: "Parlami alle spalle se ci riesci". Le foto da sogno


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes lancia EQV, monovolume a trazione elettrica

    Mercedes lancia EQV, monovolume a trazione elettrica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.