A- A+
Cronache

Tracce di maiale e agnello sono state trovate in alimenti presentati come "macinato di manzo". Le autorità londinesi hanno fatto sapere di aver immediatamente provveduto a far rimuovere i due prodotti dal menù e di aver chiesto ai responsabili della mensa di sospendere gli approvvigionamenti presso il produttore di alimenti al centro dello scandalo. Il problema è stato scoperto a seguito di alcuni controlli disposti autonomamente dalle autorità sulla scia delle apprensioni suscitate nel paese dalla vicenda della carne di cavallo trovata prima negli hamburgher di alcuni fast food e poi in diversi altri cibi peconfezionati.

L'amministrazione di Westminster precisa anche che tutti i test per verificare la presenza di carne equina hanno dato invece esito negativo. "Siamo molto preoccupati dalla scoperta che un fornitore non ha rispettato gli alti standard di qualità da noi richiesti. Comprendiamo e siamo rammaricati per la delusione che ciò può aver casusato tanto ai bambini quanto ai loro genitori. Stiamo contattando le scuole, i genitori e i responsabili delle diverse componenti religiose proponendo loro un incontro per discutere delle loro preoccupazioni".

Tags:
maialesalsiccescandaloscuolalondra
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo





casa, immobiliare
motori
DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium

DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.