A- A+
Cronache
Caso Matacena, parla Scajola: "Mai fatto affari con nessuno"

Emergono le prime parole di Claudio Scajola, ex ministro di Forza Italia arrestato lo scorso 8 maggio per concorso esterno in associazione mafiosa, nell'interrogatorio secretato dai pm e depositato al Tribunale del riesame. "Io a Chiara Matacena dicevo che doveva far rientrare il marito, meglio in prigione che latitante. E’ una donna sola, tribolatissima". E poi: "Mai fatto affari con nessuno, non sono capace. L’ultima volta che ho comprato casa ho fatto casino. Io con la vicenda della casa sono politicamente morto - ha aggiunto -, mi sono dimesso da ministro dopo che i giornali della mia parte politica mi hanno ammazzato".


Venerdi' decisione del Riesame su Chiara Rizzo e ex ministro - Dopo circa 4 ore di camera di consiglio è terminata l'udienza dinnanzi al Tribunale del Riesame di Reggio Calabria, chiamato a decidere sull'istanza depositata dai legali di Chiara Rizzo, la moglie dell'ex deputato Amedeo Matacena, arrestata per procurata inosservanza di pena e intestazione fittizia di beni, nell'ambito dell'operazione Breakfast, che ha visto in carcere anche l'ex ministro Claudio Scajola con l'accusa di procurata inosservanza di pena a favore dell'ex armatore, fuggito a Dubai dopo la condanna definitiva a 5 anni per concorso esterno in associazione mafiosa. Il responso del Riesame si avra' quasi sicuramente venerdi' prossimo, e dovrebbe riguardare sia la posizione della Rizzo che dello stesso Scajola, la cui istanza sara' discussa domani.

 

Tags:
matacenascajolaaffari
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo





casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.