A- A+
Cronache
Mediatrade, assoluzione e prescrizione per Confalonieri e Pier Silvio Berlusconi

Si e' chiuso senza nessuna condanna il processo sul caso Mediatrade a carico di dieci imputati, tra i quali Pier Silvio Berlusconi e Fedele Confalonieri I giudici della seconda sezione penale del tribunale di Milano hanno in parte assolto perche' il fatto non sussiste gli imputati e in parte dichiarato la prescrizione per alcuni capi di imputazione. Il processo e' una 'costola' di quello Mediaset che ha portato alla condanna definitiva di Silvio Berlusconi. Al centro dell'indagine, presunte irregolarita' da parte delle aziende riconducibili a Silvio Berlusconi nella compravendita dei diritti televisivi e cinematografici.

Ghedini, soddisfatti; anche Silvio andava assolto - "E' una sentenza importante perche' chiude un processo durato anni e riconosce la linea da noi sempre sostenuta". Cosi' Niccolo' Ghedini, legale di Piersilvio Berlusconi, commenta l'assoluzione del vicepresidente di Mediaset nel processo Mediatrade. "Siamo soddisfatti del riconoscimento della totale estraneita' di Piersilvio Berlusconi - prosegue - e, anche se si tratta di due processi diversi, anche Silvio Berlusconi andava assolto nel processo Mediaset. Per questo abbiamo presentato ricorso alla Corte di giustizia europea". Ghedini ha anche spiegato che la prescrizione riguarda i fatti contestati che risalgono al 2005, mentre e' stata dichiarata l'assoluzione per non aver commesso il fatto in relazione agli anni 2006, 2007 e 2008.

Tags:
mediatradeconfalonieripier silvio berlusconi
in evidenza
Tatangelo, bikini fa girare la testa Britney Spears senza il reggiseno

E Ilary Blasi... FOTO DELLE VIP

Tatangelo, bikini fa girare la testa
Britney Spears senza il reggiseno

i più visti
in vetrina
Federica Pellegrini, balletto irresitibile da medaglia d'oro dopo le Olimpiadi

Federica Pellegrini, balletto irresitibile da medaglia d'oro dopo le Olimpiadi





casa, immobiliare
motori
A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km

A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.